6 (+1) regali di natale da fare ad un appassionato di matematica

In evidenza

Qualche giorno fa, sulla pagina Instagram, ho fatto la domanda che trovi qui a destra. L’obiettivo era proprio trovare qualche spunto in più per scrivere questo articolo che spero ti sia utile. Fare regali non è mai facile, per cui ho provato a raccogliere qualche idea magari un po’ originale se ti interessa sorprendere qualche amico, parente o chiunque altro sia appassionato di matematica.

Ah..prima di proseguire 😉 In tanti mi hanno detto che come regalo vorrebbero un po’ di CFU o una laurea, purtroppo però non ho alcun link da suggerirvi per comprarli ahah Però posso suggerirvi questi due articoli in cui do qualche consiglio sull’università:

  1. 8 consigli per gestire al meglio l’università di matematica
  2. Libri di testo consigliati per l’università

Ho deciso di organizzare la lista in 6 consigli principali e un settimo aggiuntivo (ecco il perché del +1 nel titolo) che a tanti non sarà utile ma, a seconda dell’età dell’interessato, so che potrebbe esserlo e lo confermano anche i numerosi suggerimenti che ho ricevuto alla domanda qui a destra.

Inoltre ti ricordo che se non segui ancora la pagina Instagram la puoi trovare qui: @mathoneig .

Nella pagina posto ogni giorno una foto con descrizione che ha l’obiettivo di divulgare qualche tema particolare e verso sera troverai anche un meme divertente, per chiudere in allegria la giornata. Ok, quindi cominciamo con i suggerimenti! 😎🎅🏻

Regali di natale

1. Libri divulgativi

Partiamo con il consiglio più scontato ma che sono sicuro sarà di grande impatto. Spesso succede che chi è appassionato di matematica lo sia perché gli piace studiarla, gli piace provare a costruire nuove idee e dimostrazioni, ma accade anche molto frequentemente che non abbia mai letto libri divulgativi o davvero molto pochi.

Questo può accadere per vari motivi, primo tra i quali il fatto che la divulgazione sia sottovalutata rispetto alla formazione tecnica. Certo, se vuoi capire nuovi settori della matematica e diventare esperto in quelli non puoi contare di farlo solo leggendo libri divulgativi, ma secondo me questi hanno un grande potere: sanno rendere semplici cose complicate e soprattutto incuriosire verso aspetti della matematica che magari non si conoscono nemmeno.

Per cui come primo punto di questa lista DOVEVO iniziare con i libri divulgativi. Ora te ne suggerirò tre in particolare, però qualche riga più in basso metto il link ad un articolo che avevo scritto in cui ne sono raccolti 50.

Se ti interessa acquistarne qualcuno, ci tengo a farti sapere che Amazon ha appena lanciato Prime Student, l’abbonamento Prime per gli studenti: tutti i benefici di Amazon Prime, ma a metà prezzo – solo EUR 18,00 all’anno.

Non è abbastanza? Hai un periodo d’uso gratuito di 90 giorni. Ti consiglio di sfruttarlo soprattutto se hai intenzione di leggere di più o fare i regali di natale 😎 http://bit.ly/sconto_studenti

Prima di iniziare con la lista però, ti lascio una breve puntata di podcast in cui ti parlo del perché, secondo me, leggere libri di divulgazione sia una gran cosa in quanto può aiutarti a riavvicinarti alla lettura e conoscere molte cose nuove riguardo la matematica in maniera leggera, per poi magari approfondirle:

Ecco la lista dei tre principali consigli che mi sento di darti. Ah..per semplicità quando scrivo nei paragrafi qui sotto farò finta che tu voglia farti un regalo, quindi parlo direttamente a te. Se stai cercando qualcosa per un amico, parente o chiunque altro cerca di valutare le cose che ti dico rispetto a lui/lei ovviamente 😉

Altra premessa, tutti i link ai libri qui sotto (e ai prodotti che si trovano su Amazon) sono link di affiliazione, per cui se acquisti direttamente da quelli non spenderai nulla in più ma mi verrà riconosciuta una percentuale, quindi senza alcuno sforzo e spesa aggiuntiva starai anche sostenendo il progetto Mathone e per questo ti ringrazio 😉

Apologia di un matematico

Se è un po’ che non leggi ma ti piacerebbe iniziare a scoprire il mondo della divulgazione e vedere se faccia per te, questo è sicuramente il libro da cui iniziare. Si legge in un pomeriggio, è scorrevole ed è molto ben scritto a mio parere. E’ un breve libro scritto da Hardy sul finire della sua vita, dove ha cercato di dare un senso a ciò che ha fatto per tutta la sua carriera: matematica.

Apologia di un matematico

Vuole infatti difendere (apologia vuol dire “difesa”) la matematica, dando spiegazioni dietro al suo motivo di esistere o di essere studiata. Ti consiglio vivamente di leggerlo 🙂

Se vuoi, ti lascio qui il link di Amazon: Apologia di un matematico

Il flauto di Hilbert

Questo libro e il successivo li ho entrambi iniziati ma non ho mai avuto il tempo di finirli, non perchè fossero noiosi (per nulla) ma perché fatalità li avevo presi entrambi in biblioteca in periodi molto impegnati, per cui non ho avuto proprio tempo di finirli. Mi prometto però di leggerli a breve perché sono consigliati da chiunque sia davvero appassionato di divulgazione e, a quanto posso dire dalle prime 50-70 pagine che ho letto, sia questo che il successivo meritano sul serio.

Regali di natale matematica

Ovviamente non posso lasciare alcuna recensione, se non dirti che il Flauto di Hilbert è un libro di storia della matematica davvero ben presentata, di scorrevole lettura. E’ più lungo del precedente ma vale di sicuro lo sforzo.

Se vuoi, ti lascio qui il link di Amazon: Il flauto di Hilbert

Gödel, Escher, Bach. Un’eterna ghirlanda brillante. Una fuga metaforica su menti e macchine nello spirito

Regali di natale libri

Come anticipato, anche questo libro l’ho solo iniziato ma merita sul serio e per questo il prima possibile lo riprenderò per completarlo. E’ un viaggio tra matematica, arte, musica e intelligenza artificiale. Davvero un bel libro a quanto ho letto in giro e sentito da molti.

Se vuoi, ti lascio qui il link di Amazon: Gödel, Escher, Bach

Per la lista completa dei 50 titoli suggeriti, nel caso questi non ti piacciano o non ti sembrano adatti, la puoi trovare qui: I 50 migliori libri di matematica.

2. Lavagna a muro

Questa è stata una grande aggiunta alla mia camera quasi un paio d’anni fa. Certo, serve spazio, ma se hai un po’ di muro libero (o sei disposto a liberarlo), ti assicuro che studiare dimostrazioni o risolvere esercizi alla lavagna è un’altra cosa. Un lato molto positivo di avere una lavagna a muro è che nei pomeriggi di studio intenso, magari poco prima di un esame, ti sarà pesante stare ore e ore seduto a studiare o provare a riscrivere dimostrazioni, quindi è molto utile (per la mia esperienza) alternare momenti seduto a momenti in cui ti alzi, continuando a ripassare ma questa volta scrivendo alla lavagna.

Io l’ho presa anche per fare video su Youtube, che da gennaio 2020 riprenderanno ad uscire (con regolarità) quindi ti consiglio intanto di iscriverti al canale da qui: Mathone Video.

A dirti la verità io non l’ho comprata su Amazon ma, grazie ad un amico, sono riuscito a recuperare una lavagna che era stata restituita perché leggermente difettosa. Ma prima di avere questa occasione mi sono informato parecchio sulle migliori possibilità che Amazon aveva da offrire e quindi qui di seguito ti riporto le 3 sulle quali al tempo ero indeciso, soprattutto leggendo le descrizioni e le recensioni lasciate dai clienti nei commenti.

Intanto ti lascio i pennarelli che ho provato e che continuo a ricomprare quando si scaricano perché mi trovo davvero bene, li trovi qui: Pennarelli cancellabili.

Per la ragione dei pennarelli più economici, ho optato per una lavagna bianca. Sarebbe molto figo anche avere una classica lavagna nera dove si può scrivere con gessi o pennarelli a gesso liquido (che costano un botto), però i gessi li ho provati per un paio d’anni in camera (avevo attaccato un foglio di lavagna adesiva alla scrivania che trovi qui: Lavagna adesiva) ma dopo un po’ la camera diventava invivibile per sporco e polvere di gesso ovunque 😉

Passiamo quindi ai consigli sulle Whiteboards:

AmazonBasics – Lavagna magnetica bianca, cancellabile a secco, con supporto porta-pennarelli e bordi in alluminio, 120 cm x 90 cm:

Regali di natale matematica

Se vuoi guardare le recensioni e descrizioni su Amazon clicca qui: LINK AMAZON.

Nobo 1903772 Lavagna magnetica cancellabile a secco, Kit di montaggio incluso, Bianco, 58.5 x 43 cm:

Regali di natale

Se cerchi qualcosa di più piccolino, economico ma comunque funzionale questa potrebbe essere giusta per te: LINK DI AMAZON.

Bi-Office Maya – Lavagna Magnetica Bianca, 120 x 90 cm, Con Cornice In Alluminio, Superficie Magnetica Acciaio Laccato:

Lavagna a muro

Questa mi è sempre piaciuta, era quella per cui propendevo maggiormente e la puoi vedere qui: LINK AMAZON.

3. Accessori matematici

Questa è la sezione per cui ho ricevuto più messaggi. Me ne sono arrivati alcuni in cui si parlava di sciarpe a forma di Nastro di Moebius, cappelli a forma di Bottiglia di Klein, lampade a forme particolari, soprammobili curiosi per un appassionato di matematica e chi più ne ha più ne metta.

Ho quindi fatto una ricerca su Google riguardo alcuni accessori che potrebbero piacere ad un matematico e alcuni sono davvero fighi, ti metto qui sotto per ognuno di questi 5 link per andare a guardarlo ed un’immagine. Sono tutti cliccabili e se hai qualche ulteriore aggeggino da suggerire sarebbe molto interessante se lo scrivessi sotto all’articolo in un commento 😉

Tutti questi li puoi trovare su Amazon perché ho pensato anche ai tempi di spedizione più ragionevole, se invece sei disposto ad aspettare anche 5-6 settimane di consegna, ho trovato questo negozio di gadget molto ricco che però, spedendo dall’Inghilterra, mi sono ben guardato dal citarlo qui sotto perché le attese salgono parecchio. Ma se può interessarti ecco anche quel negozio: https://mathsgear.co.uk/

1. Forma per dolci a forma di PI Greco

Questo devo ammettere che è una genialata, per una bella torta a tema matematico ci sta perfettamente: STAMPO PER TORTA.

2. Tazza bianca per il caffè o il tè a tema matematico

Ecco il link per questa meraviglia, poi una volta che vai su Amazon ne troverai molte altre, magari che ti piacciono di più: LINK ALLA TAZZA.

3. 3D Illusione Lampada Bottiglia di Klein Luce notturna USB 7 colori LED

Ecco una delle cose che mi avete suggerito maggiormente nella storia di Instagram, devo ammettere che non è male l’idea di averne una in camera 😉 La trovi qui: LINK AMAZON.

Stando a tema bottiglia di Klein, puoi trovare anche questa, un po’ più sobria ma sempre bella: STAMPA 3D.

4. Orologio a tema matematico

Qui va a gusti, o piace o non piace, però anche questo in molti me l’avete suggerito su Instagram per cui, perché non metterlo? Lo puoi trovare qui: LINK OROLOGIO.

5. Pendoli sincronizzati

Questo è davvero bello, di test ne potete fare un mondo e ti lascio qui sotto un video sulla sincronizzazione di questi pendoli da cui potrete prendere spunto per divertirvi…ah il link è qui: LINK PENDOLO

4. Rompicapo in legno (e non)

Questa sezione non mi è stata suggerita da nessuno su Instagram, con mia gran sorpresa in realtà. Spesso a chi piace la matematica piace ragionare, piacciono i problemi, gli indovinelli e…i rompicapo! Perché no!

Io non ne ho testati molti di rompicapo ma nel momento in cui me ne si presenta uno davanti mi intestardisco sopra e ci perdo un botto di tempo, quindi o lo riesco a risolvere o dopo un po’ mi arrendo e voglio cercare la soluzione online (il grande potere di Youtube).

Qualche anno fa avevo anche registrato un video in cui ne risolvevo uno su Youtube 😉 ora non lo trovo più quindi immagino che lo avessi cancellato poco dopo, era registrato al volo tanto per…più che altro per essere certo di sapere dove recuperare la soluzione nel caso mi fosse interessato riprovare a farlo. Da qualche parte ce l’ho ancora, sono sicuro ahah.

I rompicapo che ho in casa o che ho testato provengono tutti da mercatini che trovavo prevalentemente quando ero in vacanza, però per curiosità ho fatto una ricerca online e ho trovato una piattaforma che li vende molto interessante e seria. Mi sono anche sentito con il proprietario e devo dire che si vede proprio che ci tiene a quel sito e ai rompicapo 🙂

Se può interessarti l’idea di regalare o regalarti un rompicapo in legno ( e non ) ti consiglio di dare un’occhiata al loro sito: https://www.logicagiochi.com/it/prodotti/rompicapo-in-legno .

Ti lascio qui sotto l’immagine di un paio di rompicapo che ho testato:

Di questo avevo fatto la video risoluzione, è una figata 😉 Si chiama Rompicapo Evasione

5. Maglietta con stampa matematica

Di magliette con meme, citazioni e immagini divertenti sulla matematica se ne trovano un’infinità online e, se ti piace la matematica e vuoi vantartene, perché non prendersi una maglietta che magari in pochi sono in grado di capire? 😉

A dirti la verità ogni tanto mi viene anche in mente di creare un negozio online del genere con prodotti e magliette matematiche, magari più avanti lo faccio dai 🙂 Se ti piacerebbe magari scrivimelo nei commenti e dammi qualche consiglio che mi farebbe di sicuro comodo!

Siccome non devo certo stare qui a presentarti e spiegarti cosa sia una maglietta sulla matematica, ti lascio qui sotto le immagini cliccabili di alcune magliette simpatiche, inoltre dal link che trovi qui potrai anche accedere alla ricerca “maglietta matematica” su Amazon, te l’ho preparata nel caso ti interessi la tipologia 😉 : http://bit.ly/magletteMate

6. Abbonamento brilliant.org

In pochi conoscono brilliant.org (con questo link hai il 20% di sconto) ma questo è un sito che consiglio sempre quando ne ho l’occasione. E’ ricco di sfide, corsi, indovinelli e cose divertenti da scoprire. E’ una piattaforma dedicata all’approfondimento di matematica, fisica, informatica e molto altro ed il tutto è fatto in maniera coinvolgente e divertente.

La piattaforma consente di accedere ai contenuti anche in maniera gratuita ed io faccio così quando ho tempo, non ho mai testato l’abbonamento a pagamento onestamente. Ma a quanto ho potuto leggere online, vedere su Youtube e a quanto dicono sulla loro pagina web direi che per uno che ha del tempo libero ed è appassionato delle varie tematiche matematiche direi che sarebbe un bel regalo da ricevere.

Per cui se non conosci il servizio/piattaforma ti lascio qui sotto il video introduttivo al corso sulla relatività, giusto per farti un’idea del loro bello stile , mentre più in basso troverai un link per andare a vedere la piattaforma ed eventualmente regalare l’abbonamento a qualcuno (anche a te se ti va 😉 ). Qui ti dico chiaramente che non ho alcuna affiliazione, te lo consiglio semplicemente perchè lo trovo sul serio un bel modo di apprendere e mettersi alla prova.

Ecco il link al sito di brilliant: https://brilliant.org/ (con questo link hai il 20% di sconto)

(+1) Calcolatrice grafica

Il motivo per cui ho messo questa voce come punto aggiuntivo (+1) è perché a molti probabilmente non servirebbe a nulla questo oggetto (a me per esempio, non saprei come usarla), però ho ricevuto molte risposte su Instagram in cui mi veniva detto che sarebbe molto apprezzata come regalo. Mi immagino per esempio che tanti ragazzi che dovranno affrontare la maturità quest’anno o in futuro sanno cosa farsene e come usarla 😉

Per cui semplicemente qui sotto ti riporto le 3 migliori calcolatrici grafiche in base alle Recensioni su Amazon, che sono solitamente ciò che guardo prima di un acquisto, ovviamente dopo aver sentito il parere di amici o partenti nel caso loro abbiano già usato il prodotto.

Ecco qui le 3 calcolatrici grafiche migliori secondo Amazon. Invece di mettertele in ordine di Recensioni positive, visto che sono tutte ottime da quel punto di vista, te le metto in ordine crescente di prezzo:

Casio FX-9750 GII Calcolatrice Grafica senza CAS, Ampio Display Monocromatico a 8 Righe, 61kB RAM, Blu Scuro

Ecco il link di Amazon per scoprire i dettagli di questo modello: LINK AMAZON.

Casio FX-CG50 Calcolatrice Grafica senza CAS con Display a 65.000 Colori, Grafici 3D e Alimentazione a Batteria

Ecco la pagina Amazon del prodotto: LINK AMAZON.

Texas Instruments TI-Nspire CX – Calcolatrice Grafica Scientifica Schermo Colori Con Touchpad

Ecco il link di Amazon per le recensioni: LINK AMAZON.

Con ciò la lista dei consigli termina qui, spero di averti dato qualche spunto interessante per fare o farti un bel regalo. Se pensi che questo articolo possa piacere a qualche tuo amico condividilo, basta anche una storia con lo screen all’articolo taggando la pagina @mathoneig 😉 su Instagram!

Cosa ne pensi dell'articolo?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.